Note Importanti

  • Questo sito NON ha lo scopo di diffamare l’istituto bancario Fineco Bank. Questo sito è un articolo online nato come atto di giornalismo che racconta in dettaglio un evento realmente accaduto e fornisce informazioni importanti sulla questione relativa ad esso riguardante i CFD.
  • Tutte le informazioni che leggi in questa pagina web su CFD e Fineco Bank CFD sono certamente descritte anche nell’informativa (Termini e Condizioni di contratto) di qualsiasi piattaforma CFD; la differenza è che l’autore di questo sito web esprime tali informazioni in una forma semplice e diretta, diversamente dalle eccessivamente complicate espressioni verbali finanziarie di tali informative.
  • Questo sito riguarda Fineco Bank e la sua piattaforma di “trading” perché l’esperienza dell’Autore è avvenuta con la piattaforma di Fineco, ma quanto scritto qui potrebbe riguardare altre piattaforme di trading. L’autore ha esperienza solamente con la piattaforma Fineco Bank e altre due piattaforme qui non menzionate.
  • A causa dell’estensione dell’argomento, qui vengono descritti solamente alcuni dettagli importanti. Altre informazioni, come definizioni o normative, possono essere trovate su Internet.

Se usi i CFD, devi leggere attentamente questo articolo.

Se usi i CFD, non sei un Trader, sei un giocatore d’azzardo.

Fineco CFD pesca i tuoi Stop Loss.

È Fineco CFD una truffa?

Se usi i CFD, non sei un Trader, sei un giocatore d’azzardo

La piattaforma di trading Fineco offre una varietà di strumenti finanziari, tra cui un software di simulazione comunemente noto come CFD (Contract For Differences, contratto per differenza).
Un CFD è una simulazione di un software creato da una piattaforma per “clonare” i movimenti di mercato di un determinato Future (Future Contract, contratto Future). A differenza dei Future e degli altri strumenti finanziari che trattano asset (un bene materiale o immateriale), quando apri una posizione Fineco CFD non possiedi alcun asset. È solamente una simulazione da parte di una piattaforma software.
Altri strumenti finanziari che trattano asset hanno transazioni, ovvero due (o più) controparti (Traders) che scambiano il relativo asset ad un determinato valore tramite un broker. In un CFD non c’è transazione. In un CFD, per aprire o chiudere una posizione, non c’è una controparte, vale a dire non c’è alcun Trader che acquista/vende ciò che presumibilmente tu vendi/compri. È tutta una simulazione eseguita da una piattaforma software.
Usare i CFD è come giocare d’azzardo in un gioco di poker online. Ecco perché i CFD sono vietati in alcuni paesi.
Tra l’80% e l’88% delle persone che usano i CFD finiscono per perdere tutti i propri soldi. Se non vuoi essere nella casistica, dovresti imparare molto bene l’Analisi Tecnica, avere un’ottima capacitá di Money Management, appartenere a un gruppo di Trader ed essere in grado di controllare completamente le tue emozioni… ma anche con queste condizioni, potresti comunque bruciare il tuo capitale molto rapidamente.
Quando apri e chiudi una posizione CFD con Fineco Bank, le tue tasche vengono svuotate in molti modi: paghi sullo spread Compra-Vendi, paghi per la conversione di valuta da GBP (o Euro) a dollari americani USD, paghi una percentuale per l’overnight dei fondi ogni 24 ore e, quello che i Traders odiano di più, paghi per chiusure delle posizioni per Stop Loss Automatico imposto da Fineco Bank.

Fineco CFD pesca i tuoi Stop Loss.

Lo Stop Loss è uno strumento che è stato introdotto per ridurre l’eventuale perdita nel caso in cui il mercato si muova nella direzione opposta a quella prevista dal Trader: il Trader imposta lo Stop Loss in una posizione ad un certo preciso valore, una volta raggiunto quel valore, lo Stop Loss chiude la posizione in perdita.

Diversamente, lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD è uno strumento progettato per farti perdere i tuoi soldi.
In altri strumenti finanziari al di fuori dei CFD, alcuni Trader non amano utilizzare lo Stop Loss perché comunque vada, mantenendo la posizione aperta, continuano a possedere l’asset e sperano prima o poi che il suo valore torni al valore desiderato.
Lo Stop Loss dovrebbe essere uno strumento di libero arbitrio per il Trader: se il Trader vuole utilizzare lo Stop Loss, lo imposterà ad un valore preciso. Con Fineco CFD, all’apertura della posizione viene assegnato uno Stop Loss Automatico e l’investitore non può né rimuoverlo né modificarne il suo valore.
Qualsiasi Trader che utilizza lo Stop Loss, vuole impostarlo su un valore preciso: lo Stop Loss lo si posiziona o sopra una resistenza o sotto un supporto; nessun Trader vuole impostare uno Stop Loss in modo casuale. Fineco CFD imposta il suo Stop Loss Automatico alla metà del valore del margine della posizione aperta, che generalmente NON corrisponde ad un valore sopra una resistenza né sotto un supporto: ecco perché è così fastidioso. Quando il mercato raggiunge lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD, si perde il 50% del denaro del margine della posizione.
Queste sono le ragioni perchè la maggior parte dei Trader odiano lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD.

Lo Stop Loss “reale” e lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD

Scavando più a fondo c’è di più: lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD non è un vero e proprio “Stop Loss”.
C’è un’enorme differenza tra lo Stop Loss “reale” di uno strumento che negozia asset e lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD.
Con uno Stop Loss “reale”, per chiudere la tua posizione in Stop Loss, devono verificarsi due eventi consecutivi: prima il mercato deve raggiungere il valore di Stop Loss impostato per attivare la tua posizione per la chiusura, successivamente la tua posizione deve essere negoziata con almeno una controparte per la sua transazione di chiusura.
Per definizione, il mercato si muove in base alle transazioni tra i diversi Trader. Quindi uno Stop Loss “reale” di uno strumento che negozia asset reali funziona in questo modo: supponiamo di aver aperto una posizione Long e di aver impostato lo Stop Loss al valore di $50. Il mercato scende e per chiudere la tua posizione in Stop Loss, prima deve avvenire una transazione per un valore di $50 (o inferiore a $50): tale transazione porta il mercato a $50 (o inferiore a $50) e pone la tua posizione in stato di chiusura; solamente allora puó avvenire una o piú transazioni che vendano la tua posizione a $50. In poche parole, per chiudere la tua posizione in Stop Loss al valore di $50, deve avvenire almeno una transazione al valore di $50 prima che la tua posizione Long venga effettivamente venduta.
Lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD non funziona in questo modo, ecco perché è improprio chiamarlo “Stop Loss”. Quando il mercato del relativo Future si sta spostando in verso il valore del tuo Stop Loss Automatico, la tua posizione viene semplicemente chiusa completamente quando Fineco CFD raggiunge quel valore. Non è richiesta alcuna transazione o ulteriore movimento di mercato.

Un breve riassunto sul perché lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD non dovrebbe essere chiamato “Stop Loss”:

  • Uno Stop Loss “reale” può essere impostato dal Trader a suo piacimento, lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD è imposto da Fineco e non può essere rimosso.
  • Un Trader che vuole usare uno Stop Loss “reale”, lo imposterà sopra la resistenza o sotto il supporto in base alla propria strategia; lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD è invece impostato da Fineco né al di sopra di alcuna resistenza né al di sotto di alcun supporto, e il trader non può modificare tale impostazione.
  • Una posizione viene chiusa da uno Stop Loss “reale” con almeno due transazioni al (o oltre) il valore di Stop Loss. Con Fineco CFD una posizione viene immediatamente chiusa quando il mercato del relativo Future tocca lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD, senza che sia richiesta alcuna transazione… e nessuna transazione esiste nel CFD perché è tutta una simulazione software.

Quindi lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD NON è uno Stop Loss “reale”, è qualcos’altro… è uno strumento per svuotare il tuo conto corrente.

Non c’è una vera truffa nello Stop Loss Automatico di Fineco CFD, è tutto legale: tutto è scritto sulla informativa (Termini e Condizioni) che probabilmente hai firmato. La truffa è chiamare lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD come “Stop Loss”.

La piattaforma Fineco CFD pesca per i Stop Loss?Sì, li pesca-.
La principale truffa qui è che la simulazione del software Fineco CFD non segue perfettamente il relativo Future come dovrebbe. A volte vengono creati dei picchi (o meno spesso vengono rimossi) dal relativo mercato dei contratti future per chiudere le posizioni degli investitori in Stop Loss Automatico. Passando da uno Stop Loss Automatico a quello successivo, Fineco chiude posizioni su posizioni, prendendosi i soldi degli investitori in un batter d’occhio.

Ovviamente la piattaforma Fineco CFD conosce i dettagli della tua posizione e conosce il valore dello Stop Loss: Fineco CFD è una simulazione software, tu apri una posizione all’interno di quel software, tutti i dettagli vengono conservati all’interno di quel software (ricorda, CFD non è un settore regolamentato) . Quel software non rivela i dettagli della tua posizione a nessuno, questo non è necessario per farti perdere i tuoi soldi. Quando il mercato del contratto Future relativo è vicino al valore del tuo Stop Loss Automatico, il Fineco CFD devia di alcuni pip dal valore di mercato del contratto Future, creando un piccolo picco che non esiste nel contratto Future relativo… e quel picco ti causa una perdita migliaia di dollari. Questo è esattamente quello che è successo a me, leggi qui.

Fineco CFD è una truffa?

-Sì e No-
Fineco CFD è un modo legale per svuotare il contocorrente degli investitori.
Nulla è nascosto, tutto è scritto sul sito di Fineco Bank, ma è scritto in modo difficile da comprendere.
Se scegli di utilizzare uno strumento che tratta asset reali, sei un Trader: opererai con controparti reali, pagherai le commissioni del tuo broker per ogni transazione, avrai regole regolamentate e strumenti precisi, come uno Stop Loss “reale” se vorrai usarlo.
Se scegli di utilizzare uno strumento CFD, sei un giocatore d’azzardo. Giocherai contro un software che stabilisce le proprie regole, simula una controparte virtuale e, in caso di piattaforme fraudolente, pesca i tuoi cosiddetti “Stop Loss”, che in realtà non sono dei veri e propri “Stop Loss”.

Fineco CFD è una truffa prima di tutto perché chiama alcuni strumenti con nomi fuorvianti, come il suo Stop Loss Automatico che non è uno Stop Loss, e addebita commissioni che portano gli investitori a credere a ciò che non è, come segue:

1. Spread sul prezzo di compravendita della posizione: lo spread in un CFD è inutile, in quanto non c’è transazione, cioè non c’è nessun acquirente né venditore, solamente tu e una piattaforma software. Chiamare “spread” in un CFD induce gli investitori a credere erroneamente che stiano negoziando su transazioni di asset dove c’è una controparte e un broker. Ancora una volta, non è così, quindi lo spread in un CFD é solamente una commissione in piú e non dovrebbe essere chiamato “spread”.

2. Commissioni per i fondi Overnight (nel caso in cui mantieni la posizione aperta durante la notte): paghi una percentuale giornaliera per i fondi Overnight e questo non ha senso, poiché quei fondi non sono disponibili nel tuo conto bancario per qualsiasi altra spesa a tuo piacimento. Quei fondi sono virtuali all’interno della simulazione software, pagare una commissione su fondi virtuali è senza senso.

3. Commissione di cambio valuta: Fineco Bank offre conti in Euro, Sterlina Inglese, Franco Svizzero e Dollari USA, tutti in un unico conto bancario. Non importa se hai tanti Dollari USA, quando apri una posizione Fineco CFD quotata nel mercato statunitense, come il Crude Oil WTI, Fineco Bank non utilizza i tuoi Dollari USA per il margine della posizione, ma prende fondi dal tuo conto in valuta principale, Euro o Sterlina Inglese, quindi sei obbligato a pagare la commissione del cambio valuta. Paghi una commissione per il cambio di valuta quando acquisti e quando vendi una posizione, quindi paghi due volte per ogni posizione.
Innanzi tutto, Fineco Bank dovrebbe utilizzare i fondi in Dollari USA del investitore, se disponibili, prima di far pagare una commissione per un cambio valuta. Poi, visto che i fondi della leva sono soldi virtuali (non li hai nel contocorrente), Fineco Bank dovrebbe far pagare una commissione del cambio valuta solamente sull’amontare in Dollari USA del guadagno (o perdita) della posizione una volta chiusa, e non sull’intero valore della posizione. Anche se si volesse far pagare una commissione del cambio valuta sul valore dell’intera posizione, invece che far pagare due volte, sarebbe piú onesto far pagare solamente una commissione una volta che la posizione è chiusa, considerando il tasso di cambio medio tra il tasso di cambio all’orario di apertura della posizione e il tasso di cambio all’orario di chiusura della posizione.

4. Tutte le volte che la tua posizione finisce con uno “Stop Loss” Automatico a causa di un picco artificiale: la simulazione del software CFD devia dal valore di mercato del relativo contratto Future esattamente quando decide di pescare uno “Stop Loss” (o mancare un Take Profit). Leggi la mia esperienza e dimmi la tua nel forum.

Quando firmi l’informativa Terms&Conditions in una piattaforma CFD, accetti tutte le sue regole.
Metti soldi veri in una simulazione software che in realtà non sai davvero come funziona.
Quel software è come una scatola nera, contro ogni principio di trasparenza, e con etichette fuorvianti come “spread”, “stop loss” e così via. Quando si verificano casi come il mio, non vi è alcuna autorità per fare appello alla giustizia poiché i CFD non sono in un settore regolamentato.

Non giocare d’azzardo, stai lontano dai CFD.
Tutti sanno cosa sia il gioco d’azzardo e la maggior parte delle persone sta lontano dal gioco d’azzardo. Le piattaforme CFD sono chiamate “piattaforme di trading” ma, come abbiamo visto qui, sono “piattaforme di gioco d’azzardo”. Non lasciarti ingannare!
Tra le varie piattaforme di gioco d’azzardo CFD, ci sono piattaforme di gioco d’azzardo CFD fraudolente, dove vengono imposti Stop Loss non reali indesiderati e poi successivamente pescati.
Non giocare d’azzardo, stai lontano dai CFD.

La mia illuminante esperienza

Innanzitutto, tieni presente un aspetto: quando chiudi una posizione di grandi dimensioni con uno strumento che scambia asset, la tua posizione viene solitamente suddivisa in parti più piccole per soddisfare le richieste delle controparti (altri Trader); è raro che una posizione di grandi dimensioni venga chiusa con una sola controparte.

L’8 maggio 2020, aprì la più ampia posizione Long possibile di Fineco CFD CLM0SKCFD Jun20 Crude Oil WTI a $ 24,559 (5 unità equivalenti a 5000 barili), che altro non era che il Fineco CFD del Future Crude Oil WTI per il mese di giugno 2020. Lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD imposto era stato fissato a 23,331 $. Vedi la figura seguente.

posizione CFD (click per zoomare)

Il Fineco CFD CLM0SKCFD Jun20 Crude Oil WTI avrebbe dovuto clonare il contratto Future WTI  di giugno 2020 (relativo al commercio di asset reali).
Intorno alle 12:10, il mercato del succitato Future WTI scese al suo valore minimo per il resto della giornata: toccò il minimo di $ 23,34 prima di salire (vedi immagine seguente); mentre la relativa piattaforma CFD Fineco, invece di fermarsi a $ 23,34, raggiunse $ 23,331 per un istante di tempo.
Ho già menzionato quella differenza fraudolenta che potrebbe verificarsi tra il Future, che scambia beni reali, e il relativo CFD, che è una simulazione software che presumibilmente clona il relativo contratto Future.
Casualmente, quel $ 23,331 era proprio il mio Stop Loss Automatico imposto da Fineco CFD. La piattaforma Fineco CFD non scese al di sotto di $ 23,331, non nemmeno rimase a quel valore… La piattaforma Fineco CFD creò giusto quel picco negativo per catturare il mio Stop Loss Automatico e farmi perdere migliaia di dollari in un batter d’occhio occhio.

Grafico del 8 maggio 2020 del contratto Future WTI di giugno 2020 (click per zoomare)

Tieni presente che la maggior parte delle piattaforme CFD funziona con 2 cifre decimali, solo Fineco Bank CFD (per quanto ne so) funziona con 3 cifre decimali.

In quel periodo credevo ancora che lo Stop Loss Automatico di Fineco CFD funzionasse come uno Stop Loss “reale” di uno strumento che tratta asset, così come credevo ancora che Fineco CFD funzionasse come broker con transazioni tra Trader (cosa che non è). Essendo $ 23,331 il mio Stop Loss Automatico e allo stesso tempo il punto minimo più basso giornaliero, mi aspettavo che fosse esistita almeno un’altra transazione a $ 23,331 che attivò la mia posizione in Stop Loss e almeno un’altra successiva transazione di un altro Trader (la controparte) che acquistò la mia posizione a $ 23,331 (essendo la mia posizione la più grossa possibile per quel CFD, in realtà mi aspettavo di vedere la mia posizione divisa e venduta a più di un Trader). Pertanto, per essere sicuro di quelle transazioni che mi hanno fatto perdere denaro, ho richiesto a Fineco Bank le prove di tutte le transazioni della piattaforma Fineco avvenute tra le 12:09 e le 12:11 e anche i dettagli di quella transazione avvenuta a $ 23,331. Fineco Bank ha sempre negato di fornire alcuna prova.
Fineco Bank ha sempre negato di fornire prove per un semplice motivo: non c’è prova di transazione perché NON c’è transazione tra controparti, è solo una simulazione di un software.
Fui uno sciocco a richiedere delle prove a Fineco Bank, ma ciò fu dovuto dall’essere fuorviato da Fineco Bank CFD. Non essere sciocco come lo fui io!
La simulazione del software Fineco CFD ha creato un picco inesistente a $ 23,331 dal contratto Future WTI di giugno 2020 il quale ha raggiunto solamente $ 23,34. La piattaforma Fineco CFD ha creato quel picco dal nulla solamente per chiudere la mia posizione e prendersi i miei soldi.

Essendo i CFD un settore non regolamentato, non esiste alcuna autorità a cui fare appello per ottenere giustizia.

Finalmente il 21 agosto 2020 ricevetti una mail da Fineco Bank, vedi la foto seguente.

email da Fineco Bank (click per zoomare)

In quella risposta puoi trovare tra le righe quello che ho scritto su questo articolo:
“Fineco, che mette a disposizione del cliente nell’area riservata del sito le proprie quotazioni relative ai CFD, funge da controparte diretta con il cliente nell’ambito del servizio di trading fornito”

  • Fineco mette a disposizione le sue quotazioni = le quotazioni di Fineco CFD sono una simulazione di un software.
  • Fineco funge da controparte diretta con i clienti nell’ambito del trading fornito = non esiste una controparte reale, la controparte è una simulazione di un software.

Il software di simulazione di Fineco CFD crea il servizio di “trading” e crea la controparte.

Ancora una volta, usare la parola “trading” nella frase “nell’ambito del servizio di trading fornito” riguardante un CFD, è davvero improprio e ingannevole; la forma corretta dovrebbe essere “nell’ambito del servizio del gioco d’azzardo fornito“.

Nota: Fineco ha nei propri archivi come orario di chiusura della posizione le 13:10; tale differenza è dovuta dal fatto che giocavo d’azzardo su Fineco mentre ero all’estero con un fuso orario diverso (12:10 per il mio computer).

Raccontaci la tua esperienza sul nostro Forum

 
Annunci pubblicitari per mantenere questa pagina web